La perla nera degli Emirati Arabi

Immaginate una città che fino ad una cinquantina di anni fa era un piccolo villaggio di pescatori circondato dal deserto, da stupende dune di sabbia, da isole, spiagge bianche ed acqua di un azzurro intenso.

Volete sapere la risposta delle persone a cui avevo accennato la mia partenza verso un paese nordico?

“Te in Norvegia?”

Effettivamente la scelta di avventurarmi verso questa meta un po’ insolita faceva strano anche a me!

Il Qatar: la Perla del Medio Oriente.

Affacciato sul Golfo Persico, sta diventando sempre più un paese futuristico, all’avanguardia, ma allo stesso tempo, ricco di cultura e tradizioni, un luogo senza tempo, una meta ancora sconosciuta a molti!

Il mio prossimo viaggio sarebbe stato troppo lontano e iniziava a tremarmi la terra sotto i piedi, avevo voglia di viaggiare, di assaporare gusti nuovi, di respirare un'aria diversa, avevo voglia di camminare su terre lontane!

Apro Google Maps e mi metto a cercare... Francia, Spagna, Inghilterra, Germania, Svizzera, Olanda... ecco l'Olanda!

Che nome strano Marrakech! Un nome che mi ha sempre incuriosito, sa di allegria, di confusione, di colori sgargianti, sa di cose che cerco di immaginare; mi fa pensare alle donne arabe con vestiti colorati, piene di gioielli che camminano per mercatini di ogni genere di cianfrusaglie.

Seguimi sui Social!

Instagram

Iscriviti alla mia mailing list!